Atto Senato 1766 – Cocer: necessario a dare dignità al personale delle Forze Armate

L’emendamento all’Atto Senato 1766, necessario a dare dignità al personale delle Forze Armate, è stato approvato dalla Commissione Bilancio al Senato.



Questo, ove venga inserito nel maxiemendamento al Decreto Legge n.18, rappresenta solo l’inizio dell’eliminazione della disparità di trattamento che permane tra il personale delle Forze Armate e delle Forze di Polizia impiegato nell’emergenza COVID-19.

Tale provvedimento rappresenta l’inizio di un percorso che dovrà necessariamente trovare l’adeguata risolutezza nel prossimo Decreto Legge all’esame del Consiglio dei Ministri.



Si da merito ai parlamentari che hanno ascoltato la voce del personale con le stellette e che si sono battuti al fine di avanzare sia emendamenti che impegni di Governo per riconoscere la dignità ai soldati che stanno operando in questi giorni a favore di tutta la popolazione – lo dichiarano i delegati Cocer Fico, Bilello, Galantuomo, Gentile, Duca -.

Non possiamo che rinnovare il nostro accorato appello al Ministro della Difesa affinchè nel prossimo Decreto Legge si ponga fine in maniera definitiva alla disparità tra gli operatori del Comparto Difesa e Sicurezza.

I Delegati del Cocer Esercito






METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI, OPPURE SEGUICI SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI


Condivisione

Lascia un commento