Ancora un militare ucciso negli USA. Sospetti sui colleghi. L’FBI offre una taglia di 25mila dollari

Sabato sera si è svolta una veglia per il soldato americano ucciso durante un campo in North Carolina insieme ai commilitoni.

Il parà di Fort Bragg era scomparso durante il weekend del Memorial Day durante un campeggio con altri soldati mentre erano su un’isola al largo della costa della Carolina del Nord.

Da quanto ricostruito dagli inquirenti, Enrique Roman Martinez, dopo essere stato ucciso brutalmente, è stato gettato nell’Oceano Atlantico. 

I suoi resti parziali erano stati recuperati una settimana dopo la scoparsa, su una spiaggia vicino a Cape Lookout. La polizia fino ad ora non ha effettuato alcun arresto.

La strana chiamata al 911

In seguito al ritrovamento del corpo, un uomo ha contattato il 911, sostenendo di aver visto Martinez poco prima della scomparsa mentre si allontanava, era circa mezzanotte. “Quando ci siamo svegliati non era con noi e lo abbiamo cercato tutto il giorno. Potrebbe essersi suicidato, conclude l’individuo.

Le indagini e gli esami sui resti del corpo però hanno appurato che Martinez è stato ucciso. I familiari hanno lanciato una petizione on-line: Justice For Enrique Roman Martinez con la quale chiedono giustizia per “l’ennesimo soldato di origini latine brutalmente ucciso”

Infatti la morte di Martinez, segue alla scomparsa misteriosa di Vanessa Guillen, mentre era di servizio a Fort Hood. Il corpo della soldatessa non è stato ancora ritrovato, malgrado siano stati effettuati degli arresti e un militare si sia suicidato alla vista dei poliziotti che volevano interrogarlo.

Sulla morte di Enrique Roman Martinez i familiari sostengono che ci siano evidenti discrepanze. Tutti i commilitoni erano con lui quel fine settimana,  tutti  appartenenti alla stessa unità dell’esercito, ovvero al 37 ° battaglione di ingegneri di brigata a Fort Bragg.

Il caso è stato affidato all’ FBI che ha offerto una ricompensa di 25mila dollari a chiunque sia in grado di fornire  informazioni credibili che possano portare alla cattura del carnefice. L’esercito precedentemente ne aveva offerti 15mila.


METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI. SIAMO ANCHE SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…






Condivisione

Lascia un commento