Accademie Esercito Marina e Aeronautica: modifica delle prove di concorso per l’ammissione ai corsi per il reclutamento ufficiali ruoli normali e speciali

Il Decreto Ministeriale dello scorso 5 agosto, prevede la sostituzione degli articoli 17,22 e 27 del decreto del Ministro della difesa 18 ottobre 2018, e successive modificazioni, in materia di prove di concorso per l’ammissione ai corsi delle accademie e per il reclutamento degli ufficiali dei ruoli normali e dei ruoli speciali dell’Esercito italiano, della Marina militare e dell’Aeronautica militare.

Al decreto del Ministro della difesa 18 ottobre 2018, sono apportate le seguenti modifi cazioni:

a) l’articolo 17 è sostituito dal seguente:

«Art. 17. Prove di concorso –

1. Per lo svolgimento del concorso sono previsti, secondo l’ordine e le modalita stabiliti nel bando:

a) l’eventuale prova di preselezione, di cui all’articolo 14;

b) una o più piove scritte, che possono consistere in quesiti a risposta multipla pledeterminata o libera owero in composizioni su argomenti di attualita, cultura generale o relativi. a materie
indicate nel bando, sòelte tra quelle previste dai programmi ministeriali dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado;

c) una o più prove orali sulle matèrie indicate nel bando, scelte tra quelle previste dai programmi ministeriali dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado;

d) la prova di conoscenza della lingua inglese;

e) l’eventuale prova facoltativa di conoscenza di non più di due lingue straniere scelte dal candidato tra quelle previste nel bando; f) le prove di efficienza fisica;

g) l’eventuale prova di informatica;

h) I’eventuale tirocinio, di cui all’articolo 18.Per saperne di più, clicca QUI

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento