Esercito: #noicisiamosempre, fermati altri due uomini

I militari dell’Esercito Italiano appartenente al Raggruppamento “Campania”, nell’ambito dell’Operazione “Strade sicure” – Terra dei fuochi” in provincia di Caserta, hanno colto in flagranza due individui intenti a sversare illegalmente rifiuti speciali.


I militari, durante l’attività di pattugliamento nel comune di Castel Volturno (CE), individuavano in un terreno non recintato, un furgone cassonato dal quale due uomini erano intenti a sversare materiale di risulta da demolizione. Da successive indagini della Polizia si appurava che il furgone era stato precedentemente rubato e la targa apparteneva ad un’ autovettura già demolita.

L’operazione “Strade Sicure” in Campania è svolta dall’Esercito con oltre 900 militari che garantiscono il controllo del territorio a tutela di obiettivi sensibili e della cosiddetta “Terra dei Fuochi”, in concorso e congiuntamente alle Forze dell’ordine.

FONTE

 

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento