USA: La FDA raccomanda la sospensione del vaccino Johnson & Johnson

(CNN) I Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie e la Food and Drug Administration degli Stati Uniti hanno raccomandato la sospensione temporanea del vaccino Covid-19 di Johnson & Johnson.

La decisione è scaturita in seguito a sei casi di trombosi “rara e grave” . Tutti e sei i casi si sono verificati su donne di età compresa tra 18 e 48 anni in un arco temporale di 6/13 giorni dalla somministrazione.

Da quanto riposta la CNN, il prossimo mercoledì si riunirà il Comitato consultivo sulle pratiche di immunizzazione (ACIP) per esaminare ulteriormente i dati.

LA FDA raccomanda ai 6,8 milioni di americani che hanno già ricevuto la dose ed hanno sviluppato forte mal di testa, dolore addominale, dolore alle gambe o mancanza di respiro entro tre settimane dalla vaccinazione, dei contattare il proprio medico.

Per ora si parla di “evento molto raro” pari ad un caso per milione. Secondo Carlos del Rio, decano associato esecutivo della Emory University School of Medicine al Grady Health Systeme, la sicurezza dei vaccini è sempre stata una priorità.

“voglio congratularmi con il CDC e la FDA per la decisione rapida – ha sostenuto – cercheremo di capire cosa sta succedendo.

La coagulazione del sangue – ha concluso –  potrebbe essere collegata al modo in cui il vaccino Johnson & Johnson è un vaccino vettore dell’adenovirus, lo stesso tipo del vaccino contro il coronavirus di AstraZeneca.

 

 

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento