Truppe U.S.A. a Taiwan? Secondo una rivelazione del WSJ sono sull’isola da oltre un anno

Da una rivelazione del Wall Street Journal, si è appreso  che forze delle operazioni speciali e marine statunitensi starebbero addestrando segretamente le truppe taiwanesi da oltre un anno, rischiando la dura reazione della Cina.

Nell’articolo del WSJ viene affermato che sull’isola sarebbero presenti 25 militari statunitensi. Su tali affermazioni il ministero della Difesa di Taiwan ha rifiutato di rilasciare qualsiasi commento,mentre il Pentagono non lo ha confermato né smentito.

Gli Stati Uniti forniscono armi a Taiwan, compresi missili per la difesa arerea e caccia da combattimento,  al fine di contrastare la minaccia di Pechino di riprendere con la forza il controllo dell’isola e reintegrarla con la Cina.

Gli Stati Uniti mantengono anche un ambiguo impegno a difesa di Taiwan, considerata da Pechino come una provincia estirpata. Un video pubblicato lo scorso anno  e pubblicato sui media di Taiwan, mostrava le truppe statunitensi che prendevano parte a un’esercitazione sull’isola denominata “Balance Tamper”.

Le forze cinesi hanno intensificato le loro attività verso Taiwan nell’ultimo anno, avvicinando le loro flotte e violando ripetutamente lo spazio aereo con bombardieri e caccia. Il portavoce del Dipartimento di Stato americano Ned Price ha definito l’attività cinese “destabilizzante” e “provocatoria”.

“Esortiamo fortemente Pechino a cessare la sua pressione e coercizione militare, diplomatica ed economica contro Taiwan”, ha detto, definendo l’impegno degli Stati Uniti per l’isola “solido come una roccia”.

 

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento