Traffico di armi, sottufficiale dell’Esercito condannato a 8 anni

Varese, 20 luglio 2016 – Otto anni di carcere e una multa di 23mila euro: è la condanna inflitta dal Tribunale di Varese a un ex militare che nell’agosto del 2007 fu trovato in possesso nelle sue case a Novara e Lentini (Siracusa) di decine di armi da guerra, munizioni di vario calibro, pugnali e un ordigno esplosivo.

L’uomo, all’epoca sottufficiale dell’esercito in servizio a Novara, fu accusato di traffico e detenzione abusiva di armi e materiale esplodente.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento