https://www.rtvslo.si/capodistria/radio-capodistria/notizie/slovenia/sconfinamento-di-un-automezzo-militare-italiano-oggi-in-slovenia/527223

Strade Sicure: mezzo militare italiano passa il confine per errore e gli sloveni lanciano l’allarme

Lo sconfinamento è avvenuto ieri mattina poco dopo le 08:00 .

Sconfinamento di un automezzo militare italiano ieri in Slovenia. Secondo la polizia slovena il veicolo ha varcato il confine alle 08.22 di ieri mattina, nella zona di Šempeter, nel goriziano.

Da quanto riporta la TV Slovenia, il mezzo sarebbe stato visto da un cittadino che ha immediatamente chiamato la polizia slovena. I tre militari italiani all’interno del mezzo , appena realizzato il superamento della linea di confine virtuale, hanno effettuato una repentina inversione di marcia. I tre hanno immediatamente informato dell’accaduto la polizia italiana, che a sua volta ha chiarito la vicenda con quella slovena.

Nella zona di confine sono impiegati  60 militari dell’Esercito  del Raggruppamento Veneto e Fvg“  che cooperano con la Polizia di Frontiera per rafforzare il contrasto all’immigrazione clandestina, tramite una vigilanza dinamica dei valichi di confine e un’attività di controllo dei mezzi di trasporto che possono essere utilizzati per favorire l’ingresso illegale di migranti irregolari in Italia.“

Il prefetto di Gorizia, Massimo Marchesiello, interpellato dal Primorski dnevnik, ha confermato l’accaduto , precisando che si è trattato di un incidente che suo dire sarebbe stato originato dalla rimozione delle barriere al confine, avvenuta diverse ore prima. i  soldati ignari della mancanza delle transenne, non si sarebbero accorti che stavano passando la frontiera.

METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI. SIAMO ANCHE SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…






Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento