Sparò all’agente penitenziario perchè lo rifiutò, detenuto rinviato a giudizio

Sparò all’agente penitenziario a Padova, detenuto rinviato a giudizio
„È stato rinviato a giudizio il detenuto accusato di avere sparato tre colpi di pistola contro un’agente di polizia penitenziaria padovana di 55 anni. I fatti risalgono all’11 giugno del 2014.

L’uomo avrebbe estratto l’arma da fuoco colpendo la poliziotta alla testa perché lei si sarebbe rifiutata di fare sesso con lui. Il prossimo 4 luglio – come riportano i quotidiani locali – dovrà rispondere davanti al tribunale di Padova di tentato omicidio.“

 

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento