Sparatoria Taranto, Conestà (Mosap): «Inconcepibili scene da far west. Solidarietà ai colleghi feriti»

«Solidarietà e vicinanza ai colleghi che questa mattina sono rimasti feriti in una sparatoria.

A loro i nostri auguri di pronta guarigione. Ci aspettiamo che il soggetto fermato paghi con la giusta punizione per aver attentato alla vita di due servitori dello Stato e a quella dei cittadini che in quel momento di trovavano in strada».

Così Fabio Conestà, Segretario Generale del Movimento Sindacale Autonomo di Polizia (Mosap), sulla sparatoria avvenuta questa mattina in viale Magna Grecia a Taranto.

«A quanto ci risulta, il soggetto fermato stava tentando di rubare una Porsche Cayenne, quando alla vista degli agenti avrebbe aperto il fuoco. Una vera e propria scena da far west – commenta Conestà – che avrebbe potuto avere serie ripercussioni per chi in quel momento si trovava in strada. Fortunatamente i colleghi sono stati colpiti di striscio a mano e costato e non versano in gravi condizioni.

La loro professionalità e l’intervento successivo dei Falchi che hanno effettuato l’arresto, hanno evitato il peggio. A loro – conclude – le nostre congratulazioni».

Roma, 22 gennaio 2022

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento