SINAFI -Covid 19: Proroga eccezionale di dodici mesi per la fruizione della licenza ordinaria

SINAFI: Proroga eccezionale di dodici mesi, dei termini ultimi per la fruizione della licenza ordinaria, per indifferibili esigenze di servizio connesse con l’emergenza epidemiologica da Covid 19

L’art. 26 comma 1 del DPR 39/18 prevede che qualora indifferibili esigenze di servizio non abbiano reso possibile la completa fruizione della licenza ordinaria nel corso dell’anno, la parte residua deve essere fruita entro i diciotto mesi successivi.

Compatibilmente con le esigenze di servizio, in caso di motivate esigenze di carattere personale, il dipendente deve fruire della licenza residua entro i diciotto mesi successivi all’anno di spettanza.

L’art. 259 comma 6 del D.L. 34/20 stabilisce che qualora indifferibili esigenze di servizio connesse con l’emergenza epidemiologica da Covid 19 non abbiano reso possibile al personale delle amministrazioni di cui all’art. 19 della Legge 183/10, la completa fruizione nel corso dell’anno 2020 della licenza ordinaria, del congedo ordinario e delle ferie comunque spettanti, la parte residua é fruita entro i dodici mesi successivi ai termini previsti a ordinamento vigente.

Ne discende, che ove ricorrano le prefate condizioni oggettive legate alle indifferibili esigenze di servizio connesse con l’emergenza epidemiologica, ritenute apprezzabili dal proprio dirigente, potrà delinearsi il seguente quadro:

Il residuo della licenza del 2018 potrebbe essere fruita entro il 2021;

Il residuo della licenza del 2019 potrebbe essere fruita entro il 2022;

Il Residuo della licenza del 2020 potrebbe essere fruita entro il 2023;

La licenza del 2021 non fruita entro l’anno, invece, potrà essere fruita entro il mese di Giugno 2023.

La problematica, al momento, sembra essere, tuttavia, l’assenza di precise disposizioni esplicative da parte dell’Amministrazione, senza le quali i Comandi non autorizzano il rinvio, ma soprattutto il sistema amministrativo/informatico di gestione delle licenze non permette di formalizzare la richiesta di rinvio.

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento