Serbia. Precipita Mig-21. Morto il pilota. Disperso un militare. Ustionato anche il proprietario del terreno

Uno dei due militari all’interno del Mig-21 precipitato questa mattina nell’area di Brasina, presso il comune di Mali Zvornik, è deceduto mentre un secondo risulta disperso. 

Quello che rimane del caccia

Un Mig-21 è precipitato stamane in Serbia. Un pilota è deceduto. Lo riferisce l’emittente pubblica serba “Rts”. Sul luogo della tragedia c’è attualmente una diretta della tv serba ( Clicca QUI) ed i militari hanno circoscritto  tutta l’area interessata.

Proseguono le ricerche del secondo militare, ma le speranze di trovarlo ancora in vita sono veramente poche. Secondo le fonti di “Rts” i due piloti non sarebbero riusciti a catapultarsi fuori dall’abitacolo. Ferito anche il Proprietario del terreno , rimasto ustionato dall’esplosione. Ora è ricoverato nell’ospedale di Loznica.

Secondo quanto riferito dal ministero della Difesa serbo,l’incidente è avvenuto attorno alle 9 di questa mattina durante una esercitazione di routine. 


METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI. SIAMO ANCHE SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…






Condivisione

Lascia un commento