«Riceveva regali promettendo favori» Accuse al poliziotto autista del questore

Una scopa elettrica, tre creme di bellezza e il pagamento di un centinaio di cravatte. Sono i regali che un poliziotto della Questura di Como, in pensione dall’inizio dell’anno, avrebbe accettato in cambio della sua intermediazione tra un imprenditore e un funzionario della direzione provinciale del lavoro per fargli ottenere lo sconto per una sanzione.

Leggi tutto:http://www.laprovinciadicomo.it/stories/como-citta/riceveva-regali-promettendo-favori-accuse-al-poliziotto-autista-del-questore_1159406_11/

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento