Morto Vito Coviello, maresciallo dell’Aeronautica di 52 anni

L’Arma azzurra piange il Primo Maresciallo Vito Coviello, scomparso prematuramente a soli 52 anni.

Una lunga carriera in Aeronautica per il Primo Maresciallo Vito Coviello, Dopo la scuola di Caserta era stato trasferito prima all’ Aeroporto di Cameri in provincia di Novara, poi al  al 36° Stormo Caccia dell’Aeronautica Militare di Gioia del Colle( BA),  ed infine, dal 2009, era giunto al 32° Stormo dell’Aeronautica Militare di Foggia.

Il Primo maresciallo Coviello , dopo quasi due anni, purtroppo ha perso la sua battaglia contro un male terribile, pur combattendo fino alla fine. Molto conosciuto nell’ ambiente militare e nella sua Canosa di Puglia , la sua prematura scomparsa  è stata accompagnata da innumerevoli messaggi di cordoglio .

Dedito al culto religioso, Coviello viene descritto da quanti lo hanno conosciuto come un grande uomo e militare pacato, dotato di valori e di ideali. Tra gli innumerevoli post di  cordoglio che amici e colleghi hanno voluto dedicargli, ne abbiamo scelto uno:

Ho avuto la fortuna di conoscerlo e frequentarlo appena arrivò a Cameri 30 anni fa. Le sue qualità umane e caratteriali erano uniche. Vito era la classica persona su cui contare SEMPRE. Sempre presente al momento del bisogno, sempre disponibile a dare conforto e allegria, capace di affrontare le difficoltà con il sorriso e la semplicità che da sempre lo hanno contraddistinto, tipiche capacità di una persona cresciuta in una famiglia per bene. Caro Vito il mondo è un po’ più vuoto senza di te e se puoi .. illumina i tuoi cari da lassù

I funerali del Primo Maresciallo Coviello sono stati celebrati ieri a Canosa di Puglia. Lascia la moglie e due figli adolescenti.


METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI. SIAMO ANCHE SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…






Condivisione

Lascia un commento