Medaglia d’Argento al valore civile per il maresciallo dell’Aeronautica Militare Santonocito Pietro

Il Primo Maresciallo dell’Aeronautica Militare Santonocito Pietro , all’epoca dei fatti Maresciallo di 1^ Classe, disarmò un uomo che dopo aver ferito la consorte,  era arrivato alle mani con il figlio.

L’onorificenza per l’ impavido gesto gli venne attribuita nel dicembre 2019, con consegna prevista per il successivo marzo 2020, ma a causa della pandemia, la cerimonia si è svolta soltanto lo scorso 30 marzo 2021, presso palazzo Aeronautica a Roma.

I fatti

Il militare, fuori dal servizio,  udì dei colpi di pistola e le urla di una donna. Grazie al suo intervento fu evitata una probabile tragedia. Di seguito le motivazioni:

Con pronta determinazione e generosa abnegazione, libero dal servizio, avendo udito dei colpi di pistola e delle urla di donna, interveniva per bloccare un uomo che, dopo aver ferito la moglie, era impegnato in una colluttazione con il figlio, che cercava di sottrargli l’arma. Nonostante l’aggressore fosse in evidente stato di alterazione, in attesa dell’arrivo delle forze dell’ordine, riusciva a fermarlo e a disarmarlo, evitando più gravi conseguenze. Chiaro esempio di elette virtù civiche e di umana solidarietà. 17 gennaio 2014 – Magenta (MI)

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento