L’uscita in bici con gli amici finisce in tragedia. Muore Luogotenente della Guardia di Finanza

L’ uscita in bici con gli amici che finisce in tragedia. Gianfranco Cortese, Luogotenente della guardia di Finanza è stato travolto da un mezzo pesante mentre percorreva la via Casola Canina, nei pressi di Imola.

Il dramma è avvenuto ieri,  attorno alle 14:30. Il militare era residente a Imola e prestava servizio presso il Nucleo di polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza di Bologna .



Cortese aveva 50 anni ed era sposato. Oltre alla moglie, lascia un figlio 19enne. Il finanziere è morto pochi istanti dopo il violento impatto. I ciclisti che erano con lui hanno subito allertato i soccorsi, ma quando il personale del 118 è giunto sul posto, non c’era più nulla da fare.

Secondo la versione fornita dai testimoni, Cortese, per gli amici “Cortez”, è stato investito nella parte centrale della strada, da un autocarro che proveniva in senso opposto, in un punto molto stretto.  Probabilmente gli è stato fatale un piccolo spostamento di qualche centimetro. Comunque saranno gli inquirenti a chiarire ogni eventuale responsabilità. Alla guida dell’ autocarro c’era un italiano di 39 anni, proveniente da Sant’Angelo dei Lombardi in provincia di Avellino.



Sul luogo del dramma in breve sono giunti i colleghi , compresi i vertici delle Fiamme Gialle provinciali. Il personale della Guardia di Finanza in queste ore si è stretto attorno alla famiglia. “Una perdita devastante”  la definiscono, “una tragedia enorme” .  “Perdiamo un professionista di grande valore, oltre che un amico dalle qualità inestimabili. Aveva le Fiamme Gialle nel cuore”. Da ragazzo, aveva deciso di seguire le orme del padre, anche lui finanziere».

I funerali del Luogotenente Gianfranco Cortese avranno luogo lunedì 9 dicembre alle ore 11 partendo dalla Camera Mortuaria  dell’Ospedale Civile di Imola per la Basilica di Piratello, ove sarà celebrata la Santa Messa.






METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI, OPPURE SEGUICI SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

loading…


Loading…


Loading…


Loading…

Condivisione

Lascia un commento