La legge 331/2000 ed il ruolo delle Forze Armate

Non cessa la polemica seguita alle frasi conferite dalla scrittrice Michela Murgia, durante il programma televisivo DiMartedì,  condotto da Giovanni Floris su La7, mentre si discuteva sulla campagna vaccinale e sulla figura del generale di corpo d’armata Francesco Paolo Figliuolo, nominato dal premier Mario Draghi commissario per l’emergenza Covid-19 al posto di Domenico Arcuri.

Le frasi della scrittrice:

Le divise? Simbolo del patriarcato e del machismo più retrogrado, non adatto ai nuovi dogmi del progressismo liberal – e ancora – “Gli unici uomini che ho visto in divisa davanti alle telecamere che non fossero poliziotti che stavano dichiarando un arresto importante sono i dittatori negli altri Paesi”;

In sostegno della Murgia, è intervenuto il giornalista dell’Espresso Luca Bottura:

Viviamo in un mondo curioso nel quale i social da ore lapidano un critico televisivo per aver criticato un programma che peraltro a me è piaciuto moltissimo.

Sono d’accordo con Murgia – continua – Mi correggo: “sono d’accordo” non rende l’idea. Trovo che abbia ragionissima. Ritengo che l’esercito a commissariare lo Stato, beh, meglio di no. Ma se proprio si deve, sarebbe meglio avere l’accortezza di farlo in borghese. 

La stessa Murgia ha ribadito le proprie convinzioni rilasciando un’intervista a la Stampa ,  (La politica che si affida ai militari dichiara fallimento

Il ruolo delle Forze Armate ed il loro impiego 

Non condividendo affatto le dichiarazioni della scrittrice sul generale Figliuolo, vogliamo ricordare ai più distratti che le Forze Armate sono servizio del paese. Tra i vari compiti, vi è il principio fondamentale stabilito dalla legge 331/2000 . Lo ribadiamo di seguito.

La legge 331/2000 disciplina le “Norme per l’istituzione del servizio militare professionale”, la quale, tra i compiti per le Forze Armate, include anche quelli specifici in circostanze di pubbliche calamità.

In particolare, la pubblicazione SMD-G-006 “Direttive per i Concorsi Militari del Tempo di Pace“, precisa i tipi di concorso previsti. Ne elenchiamo solo alcuni:

salvaguardia delle libere istituzioni;
salvaguardia della vita umana;
pubbliche calamità;
pubblica utilità
.

Ma non solo. L’ impiego delle Forze Armate è deciso proprio dalla politica, poiché dipendono direttamente, quale massimo organo gerarchico e disciplinare, dal Ministro della Difesa, incarico attualmente rivestito dall’ Onorevole Lorenzo Guerini.

Inoltre, e concludiamo, come stabilito dall’ articolo 87 della Costituzione italiana – il comando delle Forze Armate è attribuito al Presidente della Repubblica, incarico rivestito dal nostro caro Presidente Sergio Mattarella.

 

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento