In G.U. la legge sui sindacati militari. Dal 27 maggio 2022 inizia una nuova era

Un processo lungo e tortuoso che dalla sentenza della Corte Costituzionale 120/2018 ha visto la luce solo dopo 4 anni.

La legge 28 aprile 2022, n. 46 , probabilmente dovrà essere rivista sotto alcuni aspetti ma finalmente legittima in maniera definitiva l’esercizio sindacale in ambito militare.

Le Norme sull’esercizio della libertà sindacale del personale delle Forze armate e delle Forze di polizia a ordinamento militare, nonché delega al Governo per il coordinamento normativo, sono state pubblicate ieri, 12 maggio 2022, in Gazzetta Ufficiale.

La legge si compone di 20 articoli. In particolare, tali associazioni professionali a carattere sindacale tra militari, curano la tutela collettiva dei diritti e degli interessi dei propri rappresentati

a) ai contenuti del rapporto di impiego del personale militare, indicati agli articoli 4 e 5 del decreto legislativo 12 maggio 1995, n. 195, nonche’ all’articolo 46, comma 2, del decreto legislativo 29 maggio 2017, n. 95, come modificato dal comma 5 del presente articolo;

b) all’assistenza fiscale e alla consulenza relativamente alle prestazioni previdenziali e assistenziali a favore dei propri iscritti; c) all’inserimento nell’attività lavorativa di coloro che cessano dal servizio militare;

d) alle provvidenze per gli infortuni subiti e per le infermita’ contratte in servizio e per causa di servizio; e) alle pari opportunità;

f) alle prerogative sindacali di cui all’articolo 3 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, sulle misure di tutela della salute e della sicurezza del personale militare nei luoghi di lavoro;

g) agli spazi e alle attività culturali, assistenziali, ricreative e di promozione del benessere personale dei rappresentati e dei loro familiari, garantendo che essi assolvano ai compiti propri delle Forze armate e del Corpo della guardia di finanza e che l’adesione alle associazioni non interferisca con il regolare svolgimento dei servizi istituzionali.

COMUNICATO STAMPA DEL SINDACATO SIAMO ESERCITO

Appena pubblicata in Gazzetta Ufficiale la legge 46 del 28.04.2022 che ufficializza i sindacati militari.

Dopo oltre 40 anni di lotte si è finalmente arrivati alla tanto attesa legge. Ora il S.I.A.M.O. Esercito è pronto a rappresentare il personale militare di ogni categoria, anche sui tavoli contrattuali.

Non la legge migliore ma intanto una legge.

E mentre se da un lato si coglie questa nota positiva, dall’altro nell’odierna Gazzetta Ufficiale non vi è ancora traccia del contratto di lavoro 2019/2021 firmato lo scorso Dicembre dalle rappresentanze sindacali.

Con grande amarezza ci troviamo ad attendere ciò che ci è dovuto. Come sempre vigileremo e solleciteremo le parti in causa affinché il personale non debba ancora aspettare.
SIAMO Sempre al tuo fianco!

Per visionale la legge pubblicata in Gazzetta, clicca QUI

 

 

 

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento