Forze Armate: il secondo lavoro è sempre incompatibile?

Il secondo lavoro per i dipendenti delle Forze Armate italiane è da sempre stato motivo di discussione. Come tutti dovrebbero sapere, però, si tratta di una truffa ai danni dello Statoed è quindi proibito svolgere una doppia attività per il personale militare. Ci sono però delle eccezioni, dato che comunque il secondo lavoro può essere svolto a meno che non sia compatibile con l’impegno nel proprio corpo. Continua

L’esempio lampante è stato il caso di un dipendente della Guardia di Finanza che era impegnato nel controllo tributario ed era stato assunto da uno studio privato di consulenza tributaria. Continua

Il conflitto di interessi, però, è sempre possibile per un dipendente dello Stato, ecco perché la Pubblica Amministrazione prevede che il secondo impiego sia permesso solo previa autorizzazione da parte dell’Amministrazione competente e solo nel caso in cui ne risenta la qualità del servizio. Ecco cosa è previsto nei casi di doppio lavoro per i dipendenti delle Forze Armate italiane. Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento