fatturó trasloco falso a carico della Marina Militare, condannato dalla corte dei conti


Giuseppe Ietto, all’epoca sottufficiale di stanza alla Spezia prima e a Taranto poi, è stato condannato dai giudici d’appello della corte dei Conti al pagamento di «2.828,69 euro, oltre rivalutazione monetaria, interessi legali e spese di giudizio e 112 euro per ulteriori costi processuali».

La sentenza di secondo grado giunge a quasi quindici anni di distanza dai fatti contestati e a 8 anni dalla decisione di prima istanza.

leggi L’articolo completo QUI

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento