Decreto Indennità di disagiata sede

      Nessun commento su Decreto Indennità di disagiata sede

L’indennita di cui all’articolo 16, commi I e 2, della legge 23 marzo 1983, n. 78, di seguito denominata “indennità di disagiata sede”, spetla agli ufliciali, ai sottufficiali, ai graduati e ai militari di truppa in ferma o in rafferma dell’Esercito italiano, della Marina militare – compreso il Corpo delle capitanerie di porto – e dell’Aeronautica militare, in servizio continuativo presso le infrastrutture di cui alla Tabella A, allegata al presente decreto e di esso facente parte integrante, nelle misure ivi indicate.(Disposizioni finali e fìnanziarie)

l. Tutti idecreti interministeriali di attribuzione e di rideterminazione dell’indennità di disagiata sede finora emanati sono abrogati a decorrere dalla data di entrata in vigore del presente decreto.

2. Agli oneri derivanti dall’applicazione dell’articolo l, si provvede nei limiti delle disponibilita finanziarie recate dai capitoli e dai piani di gestione dello Stato di previsione della spesa del Ministero della difesa, ripartiti per iCentri di Responsabilità Amministrativa. destinati alla corresponsione dell’indennita di disagiata sede e al pagamento dei relativi oneri riflessi.

ll presente decreto è sottoposto a controllo secondo la vigente normativa.Per visualizzare il decreto integrale e la relativa tabella, clicca QUI

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento