Covid-19: ancora un decesso nelle forze armate. Alessandro Cocco ha perso la sua battaglia a 51 anni

La scomparsa di Alessandro Cocco, 51 anni, sottufficiale della Marina Militare, deceduto lo scorso 6 febbraio in seguito di complicazioni da Covid-19, ha scosso i colleghi e tutta la comunità del paese in cui viveva.

Combatteva con l’infezione da covid da ormai due mesi.

La notizia della prematura morte del militare è stata data dal sindaco di vecchiano, in provincia di Pisa,  Massimiliano Angori, scosso, come tutta la comunità.

Alessandro Cocco lascia la moglie Camelia e  e la piccola Clarissa Anita.

Ha scritto Massimiliano Angori

Una triste notizia ha scosso questa prima domenica di febbraio. La morte del nostro concittadino Alessandro Cocco di 51 anni, in seguito alle complicazioni da Covid19. Alessandro lascia la moglie Camelia e la piccola figlia di 3 anni Clarissa Anita.

Lo avevo sentito a dicembre, nel mio consueto giro di telefonate: in quel periodo tutta la famiglia aveva contratto il virus e moglie e figlia si erano poi negativizzate. Alessandro invece ha combattuto con il virus per 2 mesi, ricoverato in terapia intensiva, per arrivare il 5 febbraio a negativizzarsi,  prima della tragica scomparsa per Covid19.

Il prossimo 9 febbraio avrebbe eseguito la vaccinazione.

In questo doloroso momento, con profondo cordoglio, a nome mio personale, dell’Amministrazione, della Giunta Comunale e di tutti i cittadini e le cittadine vecchianesi porgiamo a Camelia e alla sua piccola le più sincere condoglianze per questa perdita prematura e improvvisa

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento