Capo della Polizia incontra poliziotti che hanno soccorso migranti a Crotone. Conestà (Mosap): «Un gesto di vicinanza che gratifica il nostro lavoro»

«Abbiamo tanto apprezzato le parole del Capo della Polizia Lamberto Giannini, rivolte ai colleghi che lo scorso 3 novembre a Crotone, hanno salvato 88 migranti tra cui 15 bambini, in balia del mare.

È il giusto riconoscimento per chi ogni giorno mette il cuore in quello che fa, ossia garantire la sicurezza di tutti».

È il commento di Fabio Conestà, Segretario Generale del Movimento Sindacale Autonomo di Polizia (Mosap).


«Sentire che non siamo soli e che la nostra Amministrazione ci è vicina, è importante per tutti i colleghi. Approfitto dell’attenzione del Capo Giannini – dice Conestà – per chiedere che sia sempre garantito il giusto riconoscimento agli operatori di Polizia che, tra tante difficoltà, non vengono mai meno al loro dovere.

Ci auguriamo che intervenga per ribadire l’importanza di incrementare il capitale umano laddove i reparti sono al collasso, soprattutto nell’emergenza immigrazione e che i colleghi siano equipaggiati in maniera idonea per far fronte a tutte le situazioni.

Ancora congratulazioni agli eroi di Crotone – conclude – che hanno davvero contribuito a mostrare a tutti gli italiani il senso della divisa che indossiamo con onore ogni giorno».
Roma, 10 novembre 2021

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento