Aumento stipendi : sindacati, “trattativa Sicurezza mai cominciata”

I sindacati del Comparto Sicurezza (polizia, forze dell’ordine, etc etc) lamentano ancora la mancanza di una vera trattativa di rinnovo contratti statali per i dipendenti che operano nel campo “sicurezza”. Con una nota molto dura il Coisp, prova a chiarire senza mezzi termini lo stato delle cose per il Comparto Sicurezza, uno dei principali componenti della Pubblica Amministrazione:

«La trattativa per il rinnovo dei contratti di lavoro nel Comparto Sicurezza, in pratica, non è neppure iniziata. In questa fase prodromica parlare di chiusura degli accordi e persino ‘sparare’ cifre che non hanno alcun fondamento è qualcosa che non sta in cielo né in terra». Non solo, secondo la Segreteria Nazionale del Coisp, Sindacato Indipendente di Polizia, per bocca del Segretario Generale, Domenico Pianese, il problema non è legato solo al rinnovo contratti: >continua

«l’iter per concludere questo determinante passo nell’interesse dei poliziotti italiani è in pieno svolgimento, e nulla ha a che fare con il rinnovo del contratto degli altri statali che non potrà mai e poi mai andare bene per chi, rischiando la propria vita ogni giorno, ha ben altre esigenze di cui si deve tenere conto». >Continua

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento