Covid-19: carabiniere in congedo muore a 56 anni

Ivano Trevisan, maresciallo dei carabinieri in congedo,  è deceduto in seguito ad una infezione da covid-19.

Trevisan era residente a San Pietro di Feletto. Aveva avvertito i primi sintomi il 17 dicembre. A causa di patologie pregresse era stato ricoverato al Covid hospital di Vittorio Veneto, dove le sue condizioni di salute sono costantemente peggiorate portandolo alla morte in pochi giorni.

Trevisan era molto conosciuto nelle Compagnie di Conegliano e Gorizia dove aveva prestato servizio. I  funerali si sono svolti ieri a Bagnolo (TV).

Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)

Loading…






Condivisione

Lascia un commento