“Vi spiego perché mio fratello, militare caduto ad Herat, è una vittima di serie b”

Vincenzo Frasca è il fratello del Caporal Maggiore Capo, Mario Frasca, caduto durante la missione ISAF in Afghanistan nel settembre del 2011, e presidente dell’associazione Onlus a lui intitolata. IlGiornale.it lo ha intervistato oggi davanti alla Camera dei Deputati, al sit-in organizzato dall’associazione per chiedere il riconoscimento unico per tutti i militari italiani caduti nelle missioni internazionali di pace, senza differenze tra vittime del “terrorismo”, del “dovere” e del “servizio”.

ilGiornale.it ha intervistato Vincenzo Frasca, il fratello del Caporal Maggiore Capo, Mario Frasca, caduto in Afghanistan, che si batte per conferire a tutti i caduti italiani nelle missioni internazionali le stesse onorificenze

Leggi l’articolo integrale QUI

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento