UNITA’ D’ITALIA – RIZZO (M5S) : “UNITI VINCEREMO ANCHE LA SIFDA AL COVID 19”

Caltagirone, 17/03/2020 “Queste due parole “Unità” e “Italia” assumono oggi un significato particolare per tutta la nostra comunità. Nel 1861 veniva portato a compimento il lungo e travagliato processo risorgimentale unificando sotto un unico Stato, popolazioni da secoli divise e sovente contrapposte tra di loro.

Ogni giorno, in questi 159 anni, l’unità tra gli italiani e le italiane ha rappresentato una conquista quotidiana, si è fatta largo nonostante due tragiche guerre mondiali e venti anni di dittatura fascista.



La riconquista della libertà dette nuovo ed inedito impulso e significato al sentimento di Unità Nazionale e la costruzione della Repubblica basata sui valori della nostra Costituzione ha consentito all’Italia di diventare una delle principali potenze economiche del pianeta.” E’ quanto afferma, Gianluca Rizzo, Presidente della Commissione Difesa della Camera dei Deputati . 

 

“Ogni conquista economica, sociale e democratica  – prosegue Rizzo – è stata fatta con il sudore e l’intelligenza degli italiani e delle italiane, compreso quel Sistema Sanitario Nazionale che oggi ci consente di reggere una delle sfide più difficili , quella contro il COVID 19, nemico che non conosce né le frontiere nazionali né le divisioni di censo o di classe. “

“  Quella che chiamiamo Patria – prosegue il Presidente Rizzo – e la cui difesa i nostri Costituenti vollero richiamare nell’art.52 della Costituzione come “sacro dovere del cittadino”, ci impone oggi   di rinunciare provvisoriamente ai nostri stili di vita, alla nostra libertà di movimento e alle nostre abitudini, per meglio isolare il virus e preservare dal contagio i nostri cari più anziani o più deboli. Non si tratta di rinunciare alla libertà che, se prevarrà appunto l’unità tra di noi, sapremo ritrovare ancora più forte e solidale di prima.”



“ Si tratta di fare ognuno qualcosa – conclude Rizzo –  per sconfiggere questo male e per sostenere lo straordinario sforzo di chi è in prima linea nelle strutture sanitarie o al proprio lavoro nei servizi essenziali affinché l’Italia intera regga e vinca questa sfida. Altre Nazioni stanno seguendo il nostro esempio e questo, dopo un primo periodo in cui anche l’Europa è apparsa chiusa nei propri egoismi, può servire a ricostruire quel senso comune di appartenenza alla stessa umanità e alla stessa Madre Terra.  Viviamo da italiani questo momento, con la certezza che domani ci aspetta un’Italia migliore se tutti insieme faremo il nostro dovere.

W L’ITALIA, W GLI ITALIANI”





METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI, OPPURE SEGUICI SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…


Condivisione

Lascia un commento