TROVATO UCCISO VICINO AL PO: FERMATI UN CARABINIERE E LA SUA COMPAGNA

Un carabiniere, in servizio nella stazione ferrarese di Cento, e la sua convivente sono stati fermati con accuse pesantissime: sono sospettati dell’omicidio del barista 61enne Antonio Piombo, originario di Lama Polesine, ucciso con due colpi di pistola una settimana fa a Canaro (Rovigo), in un’area golenale del Po conosciuta per gli incontri sessuali occasionali, soprattutto tra gay.

Sembra che la vittima e la coppia non si conoscessero affatto, e anche per questo non è ancora stato accertato un movente.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento