Strade Sicure: Il Reggimento Artiglieria contraerei “Ravenna” cede il comando al 2° Reggimento Genio Pontieri

Il 121° Reggimento Artiglieria Controaerei “Ravenna” cede il comando del Raggruppamento “Strade Sicure” al 2° Reggimento Genio Pontieri.

Il 121° Reggimento Artiglieria Controaerei “Ravenna” di Bologna, al comando del Colonnello Roberto Gabrielli, ha ceduto il comando del Raggruppamento “Emilia Romagna”, nell’ambito dell’Operazione “Strade Sicure”, al 2° Reggimento Genio Pontieri di Piacenza, guidato dal Colonnello Federico Collina.

Negli ultimi sei mesi i soldati in forza al 121° Reggimento e al 6° Reggimento logistico di Supporto Generale di Budrio, hanno eseguito numerose attività di controllo del territorio nelle principali città emiliane, in concorso alle Forze dell’Ordine, fornendo supporto nella vigilanza di siti istituzionali, luoghi artistici, sedi diplomatiche, porti, aeroporti, stazioni ferroviarie e metropolitane, luoghi di culto e siti di interesse religioso.

A seguito dell’emergenza sanitaria, dovuta alla diffusione del COVID-19, gli assetti impiegati nell’Operazione hanno subito una rimodulazione, in modo da contribuire ai controlli per il rispetto delle normative governative atte a contenere la propagazione del virus.
FONTE ESERCITO ITALIANO
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)

Loading…






Condivisione

Lascia un commento