Specifici compensi di funzione per maggiori e tenenti colonnelli e gradi corrispondenti delle forze armate

https://www.difesa.it/SGD-DNA/GiornaleUfficiale/Dispense2021/Documents/Nr_4%20del%2010%20febbraio%202021/DI_28_12_2020.pdf

Lo scorso 29 gennaio 2021 è stato pubblicato il decreto che , per il 2019, ai fini dell’attribuzione di specifici compensi di funzione a maggiori e tenenti colonnelli e gradi corrispondenti dell’Esercito italiano, della Marina militare, compreso il Corpo delle capitanerie di porto, e dell’Aeronautica militare, dispone gli importi erogati ( vedi tabella ↓)

Il decreto è sottoposto a controllo secondo la vigente normativa. Per il corrente esercizio finanziario agli oneri derivanti dall’attuazione dell’articolo 1, pari a complessivi euro 9.368.009,58, si provvede:

a) quanto a euro 6.258.439,58, mediante l’ utilizzo delle risorse stanziate ai sensi all’articolo 1826- bis, commi 3 e 4, del Codice dell’ordinamento militare, ripartiti sui pertinenti capitoli di “cedolino unico” dello Stato di previsione della spesa del Ministero della difesa, per euro 5.958.450,58, e sullo stato di previsione del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, per euro 299.989,00; b) quanto a euro 3.109.570,00, mediante l’utilizzo dei residui, ai sensi dell’articolo 3 del citato decreto interministeriale lo agosto 2019, ripartiti sui pertinenti capitoli di “cedolino unico” dello Stato di previsione della spesa del Ministero della difesa, per euro 2.987.951,00, e sullo stato di previsione del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, per euro 121.619,00.

2. Eventuali risorse residue sono destinate in via prioritaria a finanziare esigenze relative ad annualità future

QUI LA CIRCOLARE INTEGRALE

Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)

Loading…






Condivisione

Lascia un commento