Spagna: Si dimette il Capo di Stato Maggiore della Difesa. Aveva saltato la fila per il vaccino contro il Covid-19

https://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/coronavirus-covid-19-spagna-vaccino-saltafila-generale-Miguel-Angel-Villarroya-Vilalta-capo-stato-maggiore-difesa-a387d0ea-2c8b-43b9-aad9-7e32a5667725.html?refresh_ce

(Rainews) Protocollo ignorato, dimissioni obbligate. In Spagna si è dimesso il Capo di Stato Maggiore della Difesa perché travolto dallo scandalo suscitato dalla rivelazione che alcuni uomini politici ed altri alti gradi militari si sono fatti vaccinare senza essere una categoria a rischio o a cui era stata riservata la priorità.

L’accusa è di aver ignorato il protocollo per sottoporsi al vaccino anti Coronavirus. L’ordine di priorità vede gli ospiti e i dipendenti delle case di riposo in cima alla lista delle persone a cui somministrare il vaccino.

Per le Forze armate il piano di vaccinazione della Difesa ordinava di somministrarlo, prima di tutto, al personale sanitario militare e poi alle truppe che devono essere dispiegate nelle missioni internazionali.

Il generale dell’Aeronautica militare spagnola Miguel Ángel Villarroya Vilalta, nominato nel 2020 Capo di Stato Maggiore della Difesa ha deciso, in giornata, di fare il passo indietro dopo che si era scoperto che si era vaccinato, insieme ad altri comandi militari operativi saltando la fila. Venerdì sera, il ministro dell’Interno aveva già licenziato un tenente colonnello che fungeva da collegamento per la Guardia Civile nello Stato Maggiore della Difesa.

Il generale Villarroya a marzo si era distinto per aver applicato tutta una serie di metafore belliche alla pandemia: “Siamo tutti soldati”, aveva detto in un’occasione, facendo appello alla “disciplina” e allo “spirito di sacrificio”.  Lo Stato Maggiore spagnolo con un comunicato ha dato notizia delle dimissioni di Villarroya. Le dimissioni sarebbero state accettate dalla ministra della Difesa Margarita Robles  Fernández. 

Villarroya ha dichiarato che ha deciso di dimettersi per proteggere la reputazione delle Forze armate. Il ministero della Difesa ha reso noto ieri di aver avviato un’indagine interna per verificare se diversi alti ufficiali non abbiano rispettato i protocolli per la vaccinazione. 

Fonti dello Stato Maggiore confermano che, oltre a Villaroya altri generali della catena di comando delle Forze armate hanno già ricevuto la prima dose del vaccino Pfizer-BioNtech.  

Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)

Loading…






Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento