Soldatessa suicida in caserma. 2019 nel segno di un triste primato

Un’ Alpina dell’ Esercito Italiano si è suicidata dentro le mura della Caserma Salsa . Il drammatico episodio è avvenuto ieri, domenica 15 settembre 2019. La soldatessa era rimasta nel proprio alloggio, mentre la caserma si era svuotata per il fine settimana.


Da quanto si apprende da “Il Gazzettino”, al rientro in caserma, i colleghi l’hanno trovata già priva di vita. La donna aveva deciso di farla finita nel più tragico dei modi, impiccandosi  nella propria cameretta. T.R. queste le sue iniziali, era originaria del veronese .

All’arrivo dell’ambulanza il personale ha solo potuto constatarne il decesso . Sul suicidio è stata aperta un’ inchiesta, al fine di escludere qualsiasi dubbio e per chiarire eventuali motivazioni che hanno indotto la donna a compiere lo sciagurato gesto.

Giusto qualche giorno fa la caserma Salsa era finita sotto i riflettori per la condanna di tre militari accusati di “atti di nonnismo” ( leggi QUI)

Con questo ennesimo dramma nel Comparto Sicurezza e Difesa,  il 2019 segna la sua 42esima vittima suicidaria .Un record senza precedenti e che non sembra avere fine.




Loading…


Loading…

Loading…

Condivisione

Lascia un commento