Si lancia col paracadute, grave Maggiore dei Carabinieri

E’ grave il Maggiore dei Carabinieri  del 1° Reggimento Tuscania  Giorgio Genovesi,  oggi  in fase di atterraggio, è andato a finire prima contro un albero e successivamente di rimbalzo,  su una rete di recinzione dell’aviosuperfice “Le Grugnole” di Nettuno, in provincia di Roma.

Grazie all’intervento dell’elisoccorso , il Militare 32enne residente a Latina,  è stato intubato e  trasportato al San Camillo  dove è tutt’ora ricoverato .I medici hanno definito le sue condizioni preoccupanti. Il Carabiniere ha riportato un “forte” trauma cranico e un politrauma diffuso.

A causare l’incidente, pare vi sia proprio un errore di manovra in fase di atterraggio. Al vaglio dei suoi colleghi i rilievi e le opportune verifiche del caso.

 

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento