Sergente Maggiore dell’Aeronautica salva 7 persone che rischiano di annegare

Un sottufficiale dell’Aeronautica Militare ha tratto in salvo 7 persone che erano in evidente difficoltà.

Il militare non ha esitato a mettere a repentaglio la propria vita per salvare quella di  tre minori e quattro adulti.

Da quanto riporta “La Gazzetta del Mezzogiorno”, l’autore del gesto è Angelo Greco, Sergente Maggiore in forza al 32° Stormo di Amendola, che si trovava in missione a Taranto quale membro dell’Operazione Strade Sicure”.

Mentre era libero dal servizio nella spiaggia di Marina di Pulsano, a Taranto, il sottufficiale ha notato dei bagnanti in difficoltà che rischiavano di annegare (una coppia di coniugi, due donne, una bimba di 7 anni, un bambino di 8 anni e una ragazza di 16 anni).

Il militare si è tuffato senza esitazione e grazie anche alla collaborazione dei bagnini del vicino stabilimento balneare intervenuti subito dopo, è riuscito a riportare tutti a riva sani e salvi.


METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI. SIAMO ANCHE SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…






Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento