Sergente Maggiore dell’Aeronautica salva 7 persone che rischiano di annegare

Un sottufficiale dell’Aeronautica Militare ha tratto in salvo 7 persone che erano in evidente difficoltà.

Il militare non ha esitato a mettere a repentaglio la propria vita per salvare quella di  tre minori e quattro adulti.

Da quanto riporta “La Gazzetta del Mezzogiorno”, l’autore del gesto è Angelo Greco, Sergente Maggiore in forza al 32° Stormo di Amendola, che si trovava in missione a Taranto quale membro dell’Operazione Strade Sicure”.

Mentre era libero dal servizio nella spiaggia di Marina di Pulsano, a Taranto, il sottufficiale ha notato dei bagnanti in difficoltà che rischiavano di annegare (una coppia di coniugi, due donne, una bimba di 7 anni, un bambino di 8 anni e una ragazza di 16 anni).

Il militare si è tuffato senza esitazione e grazie anche alla collaborazione dei bagnini del vicino stabilimento balneare intervenuti subito dopo, è riuscito a riportare tutti a riva sani e salvi.


METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI. SIAMO ANCHE SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…






Condivisione

Lascia un commento