Rubano gasolio in base Radar Enav – Militare dell’Esercito denunciato per favoreggiamento

„Dopo aver forzato il cancello di ingresso e dopo aver disattivato alcuni sistemi di allarme, sono riusciti a prelevare oltre 10.000 litri di gasolio e circa 200 metri di cavi in rame“

Incessanti i controlli sul territorio per contrastare il fenomeno dei furti da parte dei Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania, diretta dal Capitano Mennato Malgieri.Alle prime luci di ieri mattina tre uomini a volto coperto si sono avvicinati ad una base Loran, sulla cima del Monte Stella, che viene utilizzata come base radar dall’Enav per il controllo del traffico aereo dei settori Est del Tirreno Centrale e del Tirreno meridionale.

I tre, tutti di origini napoletane, identificati come C.C. e D.F di 36 anni e V.O., 30enne, si sono recati sulla base Enav, con l’intento di rubare il gasolio contenuto nei serbatoi per alimentare la struttura ed il rame presente in essa. Infatti dopo la forzatura del cancello di ingresso e dopo aver disattivato alcuni sistemi di allarme, sono riusciti a prelevare oltre 10.000 litri di gasolio e circa 200 metri di cavi in rame.

 L’immediato intervento dei militari della Stazione di Sessa Cilento e dell’Aliquota Radiomobile ha permesso di arrestare subito uno dei malfattori, di recuperare i mezzi utilizzati per compiere il furto e l’intera refurtiva.Le ricerche degli altri due, datisi alla fuga, si sono protratte durante l’intera mattinata di ieri anche con l’ausilio dell’elicottero del 7° elinucleo di Pontecagnano.Solo nel pomeriggio sono stati intercettati e bloccati a bordo di un’auto partita dal napoletano per recuperali. Per D.F. e V.O la fuga è terminata nei pressi della frazione San Giovanni di Stella Cilento, mentre l’autistamilitare dell’esercito, è stato denunciato per favoreggiamento.I tre uomini sono stati accompagnati presso la Casa Circondariale di Vallo della Lucania a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

FONTE

Da alcuni giorni NonSoloMarescialli è su canale Telegram. Per poter fruire delle notizie in tempo reale sul tuo smartphone, non devi fare altro che scaricare l’ App “Telegram”  completamente gratuita dal tuo Store (clicca QUI per Android – clicca QUI per Ios) cerca nonsolomarescialli ed aggiungiti. Se hai già Telegram, clicca  QUI

Condivisione

Lascia un commento