Rispedito in Tunisia dopo aver accoltellato militari di strade sicure. Condannato in contumacia

Lo scorso 19 agosto un tunisino aggredì due parà della Folgore a Santa Maria degli Angeli , nella città di Assisi.

I militari mentre svolgevano il proprio servizio nell’espletamento dell’ Operazione Strade Sicure davanti alla basilica, chiesero i documenti ad un extracomunitario, ma l’ uomo senza esitare estrasse un coltello e tentò di colpirli.

I militari riuscirono a difendersi riportando per fortuna solo lievi ferite, poi lo immobilizzarono ed attesero l’arrivo delle forze dell’ordine. L’uomo fu arrestato ed espulso in  72 ore. Finalmente è arrivata anche la condanna ad 8 mesi di reclusione emessa in contumacia.




Loading…


Loading…


Loading…

Condivisione

Lascia un commento