Riordino delle Carriere nelle Forze Armate e Forze di polizia. A che punto sono i lavori per l’avanzamento al grado superiore?

Il riordino delle carriere sembra non trovare la parola fine. Stilato e reso legge nel 2017, è stato modificato con dei correttivi,  tutti oggetto di accesa discussione prima della loro approvazione.

Il 27 dicembre del 2019, ovvero dopo oltre due anni dal riordino delle carriere vero e proprio, vennero approvati i decreti legislativi 172 e 173 , che avrebbero dovuto “sanare” i macroscopici errori del riordino del 2017.

I due decreti,  rispettivamente stilati per le forze di polizia e per le forze armate, vennero pubblicati in Gazzetta ufficiale il 20 febbraio 2020 .

A distanza di undici mesi, nel bel mezzo di una tragica pandemia da Covid-19, le promozioni previste dai decreti si sono praticamente arenate per tutti gli appartenenti al Comparto Sicurezza e Difesa.

Costantemente pervengono in redazione richieste sugli avanzamenti al grado o alla qualifica superiore. Molti lettori ci chiedono novità sui correttivi e sulla loro effettiva applicazione. Domande alle quali purtroppo non possiamo rispondere, ma soltanto ipotizzare un eventuale iter applicativo nei prossimi mesi, desunto dalle vostre segnalazioni e da discussioni in rete. 

Sul tema prevalgono due ipotesi. La prima auspica l’imminente pubblicazione delle prime promozioni già dal prossimo mese di febbraio 2021, con una repentina chiusura di tutti i correttivi, compresi quelli dell’anno in corso.

Tutto ciò potrebbe avvenire addirittura entro i prossimi due/tre mesi . Quindi a distanza di un anno esatto dall’approvazione in G.U.. i correttivi potrebbero essere applicati e portati a termine.

La seconda ipotesi invece è meno ottimistica. Buona parte dei correttivi non troverebbero applicazione prima del 2022, tutto a causa dei ritardi causati dalla pandemia da covid-19. Bisognerà quindi pazientare “almeno” per un altro anno.

Febbraio 2021 è alle porte. Tra pochi giorni l’arcano potrebbe essere svelato.

Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)

Loading…






Condivisione

Lascia un commento