Poco personale negli uffici giudiziari: arrivano i pensionati

Poco personale negli uffici amministrativi della Procura di Rovigo. Pochi impiegati. Così, si è pensato a una soluzione alternativa, già presentata, sotto forma di protocollo, nel corso di un incontro in Prefettura: chiedere aiuto ai pensionati delle forze dell’ordine e delle forze armate che, in quanto ex ufficiali di polizia giudiziaria, hanno familiarità con faldoni e documenti giudiziari

Rovigo – Sempre più tagli, sempre più pensionamenti e sempre meno assunzioni. Così, lo stato degli uffici giudiziari è allo stremo. In particolare, a Rovigo soffre la Procura della Repubblica. Tanto che si è pensato a una soluzione, d’emergenza ma efficace e innovativa. Hanno collaborato, oltre alla magistratura, i rappresentanti delle forze dell’ordine, il Consiglio dell’ordine degli avvocati, presieduto dall’avvocato Gianpietro Berti, e la Prefettura.

L’accordo, stilato sotto forma di protocollo, in sostanza prevede che i pensionati di forze dell’ordine e forze armate – come carabinieri, guardia di finanza, polizia – possano dare una mano agli uffici della Procura.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento