Omicidio di un cuoco. Arrestato carabiniere nel siracusano

Modica. Giuseppe Lucifora ( in foto),cuoco di 57 anni,  fu trovato morto in una stanza chiusa a chiave all’interno della sua abitazione. Era il il 10 novembre del 2019. Da allora nessuno era riuscito a comprendere cosa fosse accaduto, almeno fino ad oggi.

I carabinieri di Ragusa e di Modica oggi hanno arrestato un carabiniere di 39 anni. Il militare, di stanza nella caserma di Buccheri (Siracusa), era stato interrogato già lo scorso 13 febbraio 2020 e da allora non aveva più ripreso a lavorare.

Durante l’interrogatorio, pur dichiarando di conoscere la vittima, aveva sempre negato di averlo ucciso.

I carabinieri del Ris di Messina in questi mesi hanno ricostruito ogni tassello della vicenda.Il carabiniere, grande appassionato di body building, è accusato di aver picchiato e poi strangolato con una sola mano il cuoco 57enne per motivi “passionali”.


METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI. SIAMO ANCHE SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…






Condivisione

Lascia un commento