Oggi alle 12 bandiere a mezz’asta in tutti i comuni. I sindaci invitano la popolazione a rispettare il minuto di silenzio

In tutta Italia oggi , martedì 31 marzo, alle ore 12:00, tutti i  Comuni italiani esporranno le bandiere a mezz’asta in onore delle vittime da covid19. I sindaci con questo gesto vogliono stringersi attorno alle famiglie di chi non ha potuto nemmeno salutare i propri cari .



Era stato Gianfranco Gafforelli, sindaco di Calcinate, una delle zone più colpite dal covid19, a proporre l’iniziativa, subito ripresa dal presidente dell’Anci e rilanciata a livello nazionale. Sarà un segno di solidarietà con tutte le comunità che stanno pagando il prezzo più alto.

I Comuni esporranno le bandiere a mezz’asta ed alle ore 12 il sindaco, con la fascia tricolore, osserverà un minuto di silenzio davanti al municipio o al monumento dei Caduti a nome di tutta la cittadinanza, che sarà chiamata a fare lo stesso nella propria abitazione.



Noi sindaci, in tutta Italia, esporremo sulla facciata del Comune la bandiera a mezz’asta e osserveremo un minuto di silenzio. Sarà il nostro modo per ricordare le vittime del coronavirus, per onorare il sacrificio e l’impegno degli operatori sanitari, per abbracciarci idealmente tutti, per essere di sostegno l’uno all’altro, come sappiamo fare noi sindaci. Insieme ce la faremo


METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI, OPPURE SEGUICI SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…






Condivisione

Lascia un commento