Morto Benedetto Vattani, maresciallo dei carabinieri in servizio a Roma

Si era recato come volontario ad Alzano Lombardo, al centro dell’epidemia bergamasca, per aiutare la popolazione in difficoltà. Da qualche giorno era rientrato a Roma, ma lo scorso 16 aprile un malore improvviso lo ha ucciso. E’ morto così Benedetto Vattani, maresciallo infermiere dei carabinieri in servizio a Roma.



Vattani era effettivo presso il centro Polispecialistico dell’Arma di Roma, struttura che si occupa di diagnosi e cura specialistica ambulatoriale e che fa parte del servizio sanitario dell’Arma stessa.

La drammatica notizia è stata diffusa nel gruppo Facebook dell’Associazione nazionale carabinieri.






METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI. SIAMO ANCHE SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…


Condivisione

Lascia un commento