Mogadiscio: ordigno esplode durante il passaggio di mezzi militari italiani

Mogadiscio. Un ordigno artigianale è esploso durante il passaggio di tre mezzi militari dell’Esercito Italiano che rientravano da una missione di addestramento delle forze di difesa somale per dirigersi alla volta del Ministero della Difesa somalo. Gli uomini all’interno dei ” Lince” ( Vtlm Veicolo tattico leggero multiruolo) non hanno riportato conseguenze.

La notizia è stata resa nota dallo Stato Maggiore Difesa precisando che “non si registrano conseguenze per il personale italiano”.



Sempre oggi è stata attaccata una base militare statunitense a circa 100 km a nordovest di Mogadiscio tramite l’utilizzo di droni .

Entrambi gli attacchi sono stati rivendicati dallo “Shabab”, un gruppo terroristico che cerca di rovesciare il governo appoggiato dall’Occidente.

 





Loading…


Loading…

Loading…

 

Condivisione

Lascia un commento