Misure sull’emergenza coronavirus (COVID-19) – Il ruolo della Difesa

In seguito all’insorgenza in Cina della nuova epidemia di coronavirus e della sua rapida diffusione anche in altri Paesi, tra cui l’Italia, sono state adottate una serie di misure a livello nazionale ed internazionale dirette a prevenirne ed arginarne l’espansione.

Se ne dà conto in modo sintetico nell’ esposizione del Servizio Studi della Camera dei Deputati, che si sofferma, in modo particolare, su tutti i maggiori provvedimenti adottati nel nostro Paese. 

La Difesa è stata impiegata sin dall’inizio della pandemia nei seguenti termini:

Il Ministero della Difesa fornisce supporto in termini di personale, mezzi e strumentazione: allestimento di ospedali
da campo, servizi ospedalieri, sanificazione di luoghi e strutture tramite gli specialisti del CBRN, trasporto trasporto
in biocontenimento di malati, produzione e distribuzione di dispositivi sanitari, controllo del territorio.

I diversi decreti legge varati dal Governo a seguito dell’insorgere dell’emergenza COVID-19 hanno assegnato alle Forze armate specifici compiti nella gestione dell’emergenza Covid – 19, con particolare riferimento al rispetto delle misure di contenimento del virus. Per approfondimenti si rinvia in particolare ai seguenti Temi:
– L’impiego delle forze armate nella fase 1 dell’emergenza COVID-19.
-Le misure in materia di Difesa previste dal D.L. n. 34 del 2020 (cd. decreto Rilancio).
-Le misure concernenti la sanità militare adottate durante l’emergenza COVID-19. Per visualizzare il pdf completo che contiene tutti i provvedimenti da inizio pandemia ad oggi, clicca QUI

Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)

Loading…






Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento