Militare in missione pagato con “buoni ferie”, la moglie scrive al ministro

Ti interessa avere le news in tempo reale sul tuo smartphone? NSM mette a tua disposizione due semplici modalità di iscrizione , ed entrambe sono completamente gratuite, per saperne di più, clicca QUI

di Daniela Pillon  SACILE – Esausta dopo quasi un anno di telefonate e di lettere inviate alle più alte cariche militari e al ministro della Difesa Roberta Pinotti e al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, Alessandra Antoniolli, moglie di un militare del 7°Reggimento trasmissioni di Sacile ha deciso di rendere pubbliche le ragioni della sua protesta. Continua↓

E lo ha fatto pubblicando su Facebook il testo della lettera aperta inviata a suo tempo al ministro.«Mio marito con altri colleghi, una sessantina in tutto – spiega la Antoniolli – ha partecipato a un’esercitazione internazionale che si è svolta in Sardegna fra metà ottobre e metà dicembre del 2016. Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento