Militare dell’Esercito muore nel sonno a 33 anni. Disposta l’autopsia

Dramma martedì mattina a Castel Maggiore, nel bolognese. Un militare di 33 anni è morto nel sonno.

Davide Garofali, caporal maggiore capo della caserma del Genio Ferrovieri, è deceduto nel sonno, probabilmente a causa di un infarto, anche se solo l’autopsia determinerà la causa esatta dell’avvenuto decesso. L’uomo, 33 anni, era originario di Frosinone.

La notizia ha lasciato attoniti quanti lo conoscevano. In lutto la caserma del Genio Ferrovieri, al quale si è unito anche il sindaco della cittadina Belinda Gottardi,:

“Siamo vicini al dolore dei militari della caserma, un punto riferimento per la nostra città. Questi uomini e donne hanno sempre risposte ai nostri appelli di aiuto” “Con servizi impeccabili a favore di Castel Maggiore. La perdita del caporal maggiore capo ci rattrista e siamo vicini, ovviamente, alla famiglia”.


METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI. SIAMO ANCHE SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…


Condivisione

Lascia un commento