MANOVRA, M5S: CON NOSTRI EMENDAMENTI SI PUNTA AL RILANCIO DEL SETTORE DIFESA

“Con estrema soddisfazione, grazie ai nostri emendamenti, siamo riusciti a migliorare la Manovra 2021 rilanciando il settore Difesa.

Nello specifico, vorremmo evidenziare le nuove assunzioni nel comparto civile in arsenali e stabilimenti. Era una misura che avevamo promesso – dopo le assunzioni all’arsenale di Taranto con il Dl Agosto – e su cui abbiamo mantenuto la parola data. Per il personale civile della Difesa siamo riusciti anche a far passare un emendamento che mira all’aumento della loro indennità”.

Lo dichiarano in una nota i deputati del MoVimento 5 Stelle in commissione Difesa.

“Così, con certo orgoglio, rivendichiamo l’importanza dell’emendamento che prevede 4 milioni per istituire un Fondo per l’adeguamento tecnologico e digitale dei presidi territoriali e delle prestazioni della Sanità Militare. Ulteriore supporto ai nostri medici e infermieri militari che hanno apportato un grande contributo nell’affrontare questa pandemia”, aggiungono i deputati.

“Infine, abbiamo ottenuto anche l’aumento di 100 unità nel personale del Corpo Capitanerie di Porto – Guardia Costiera e stanziato 2milioni di euro per il 2021 per l’incremento delle capacità tecnico operative della Scuola Interforze per la difesa Nbc. Avanti su questa strada per valorizzare la Difesa, un comparto che riteniamo strategico per il Paese”, conclude la nota.

MoVimento 5 Stelle Camera dei Deputati
Ufficio Comunicazione

Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)

Loading…






Condivisione

Lascia un commento