Malore prima del servizio di guardia. Luogotenente muore poco dopo in ospedale

Un malore mentre si reca a svolgere il servizio di guardia presso il Quirinale, poi la corsa in ospedale, ma il Luogotenente Giuseppe Fanizzi non ce l’ha fatta, è spirato poco dopo al pronto soccorso dell’ospedale Gemelli.↓



Il militare prestava servizio presso lo Stato Maggiore della Marina militare. Appresa la tragica notizia, il Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, Ammiraglio Giuseppe Dragone, ha partecipato il proprio cordoglio ai familiari, tramite il comunicato ufficiale della Marina Militare  :

Il Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, ammiraglio di squadra Giuseppe Cavo Dragone, ha “appreso con profonda tristezza” la notizia del decesso del Luogotenente Giuseppe Fanizzi, in servizio presso lo Stato Maggiore della Marina.

Il sottufficiale, mentre si recava, nella prima mattinata di ieri, a svolgere il servizio di guardia presso il Quirinale, accusava un improvviso malore e, sebbene prontamente soccorso e accompagnato presso il policlinico Gemelli a cura di personale del nucleo Carabinieri della stazione CC di San Pietro, decedeva poco tempo dopo presso lo stesso ospedale.Il capo di Stato maggiore della Marina desidera “far pervenire ai familiari del militare l’espressione della mia commossa partecipazione al loro dolore e la solidale vicinanza mia personale e di tutta la Forza Armata”.Sono in corso accertamenti per determinare le cause del decesso.



FONTE – Marina Militare Comando Marittimo Sud –

Fonte foto fb




Loading…


Loading…

Loading…

Condivisione

Lascia un commento