L’odissea del TFS ( Trattamento Fine Servizio) “Seconda Parte”

https://www.lavoroediritti.com/leggi-e-prassi/riscatto-tfs-tfr-domanda-inps-online

Per quanto possa sembrare assurdo, ci sono militari congedati nel 2018 che ancora non ricevono il tanto agognato Trattamento di Fine Servizio ( TFS).

Un Luogotenente ci aveva scritto qualche tempo fa sulle difficoltà incontrate nel contattare l’Inps per chiedere chiarimenti sulla sua situazione amministrativa ( leggi QUI). A distanza di qualche settimana la situazione è sostanzialmente “invariata”.

Buon pomeriggio,
ci stiamo avvicinando alla fine del mese di Agosto, ormai, il giro di boa di questa estate strana volge quasi al termine.
E stranamente, oggi, confidando in una lenta, lentissima ripresa delle attività lavorative dell’Istituto di Previdenza, dopo qualche ripensamento, ho fatto una telefonata al Call Center INPS. A chi possa interessare, ci sono due numeri di telefono, da fisso 06164164, da mobile 803164.

Sono sincero, senza fare molta attesa, ho avuto il piacere di parlare con un’operatrice che, anche se non esplicitamente mi ha dato nelle risposte la classica pacca sulla spalla che ricevi quando qualcuno ti dice, coraggio, porta ancora un po di pazienza. Era palese nel tono della conversazione la solidarietà che riversava nei miei confronti, ma tant’è….. anche se ringrazio…. il problema rimane….

Non mi dilungo ulteriormente, allego uno screen della mia situazione “frezzata” dal 17 Agosto. E concludo queste poche righe con il seguente verdetto inoppugnabile:

ad oggi 24 Agosto, NON è possibile adire un ricorso o un sollecito in quanto le tempistiche totali previste NON sono ancora trascorse.
24 mesi solari piu altri 3…… nel mio caso…..sarà possibile o sollecitare o adire ricorso dal giorno 3 Ottobre 2020…..

Ciliegina sulla torta a conferma di quanto sopra citato…. nel mio caso, dopo il controllo in diretta, a terminale INPS NON risulta alcun “flusso canalizzato di pagamento” per tutto il periodo restante del mese di Agosto che mi riguardi ….

Quindi, ringraziando la gentile operatrice INPS, non resta niente altro da fare che aspettare, aspettare, aspettare e…. confidare che il o la solerte dipendente dell’Istituto di Previdenza ponga fine alla chiusura della mia pratica inerente il mio TFS.

Goccia nell’oceano di una miriade di problemi la mia… questa è la giustizia terrena per un misero impegatucolo quale ex dipendente di uno Stato malato e spero mai  diverrà …..agonizzante…..

Buona ripresa delle attività a Voi tutti, un saluto,
1° Lgt A.M. in quiescenza dal 2 Luglio 2018
D.C.

METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI. SIAMO ANCHE SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…






Condivisione

Lascia un commento