Lettera di una figlia al papà che lascia il servizio militare: Quando cresci con un papà carabiniere, diventi un po’ carabiniere anche tu

Riceviamo e pubblichiamo

VOGLIO CONDIVIDERE CON VOI UNA LETTERA POSTATA SUI SOCIAL DEDICATA ALL’ULTIMO GIORNO DA CARABINIERE DI MIO PADRE,BRIGADIERE CAPO DELLA STAZIONE DI CANOSA DI PUGLIA:

“Oggi dopo 37anni, 6 mesi e 14 gg di servizio dovrai lasciare quella divisa che hai tanto amato, che ABBIAMO tanto amato. Quella divisa fa parte della nostra vita.

Con quella divisa hai conosciuto la mamma. Con quella divisa l’hai anche sposata e ci hai tenuto in braccio per la prima volta.

Ci hai accompagnato a scuola, assistito alle nostre recite, sempre di corsa o sempre in ritardo perché il tuo lavoro non aveva orari.

Quando cresci con un papà carabiniere, diventi un po’ carabiniere anche tu.

Non è facile, ma ti rende orgogliosa. Anni fa ad un colloquio di lavoro mi rivolsero a bruciapelo una domanda:

“ A chi vorresti assomigliare?” – non ci pensai due volte e risposi: “A mio padre!”

Oggi più che mai sono orgogliosa di te, del tuo percorso lavorativo, dell’uomo che sei… e anche se non più in servizio, tu resti sempre il mio Papà Carabiniere.

Ti amo”

L’ARMA E’ UN AMORE CHE NON FINIRA’ MAI.

GRAZIE DI CUORE.


Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)

Loading…






Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento