Le fondine in dotazione ai poliziotti sono troppo fragili. Cade arma durante colluttazione

Si rompe la fondina e cade la pistola d’ordinanza. Grosso rischio per alcuni agenti mentre stavano arrestano un malvivente. Il segretario del Sap Paoloni rilancia l’allarme sulle fondine difettose:

Fondina si rompe durante arresto per resistenza. Paoloni (Sap): «Colleghi continuano a rischiare la vita»



 «Questa volta è accaduto a Bologna, ma accade in tutta Italia. Le fondine in polimero continuano a rompersi, anche a fronte di urti non troppo violenti. E’ successo a due colleghi impegnati in un arresto per resistenza. Durante la colluttazione la fondina si è rotta e l’arma è caduta».

A denunciarlo è Stefano Paoloni, Segretario Generale del Sindacato Autonomo di Polizia (Sap).

«Abbiamo inviato la prima segnalazione al Dipartimento nel dicembre del 2018, oltre un anno fa. Abbiamo risollevato la questione – prosegue – dopo la Tragedia di Trieste e siamo stati chiamati speculatori. Intanto le fondine continuano a rompersi e i colleghi continuano a rischiare la vita.

Rinnoviamo ancora una volta – conclude – l’invito a chi di dovere ad assumersi le proprie responsabilità e ad agire al più presto affinché i colleghi non siano più esposti ad inutili rischi».






METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI, OPPURE SEGUICI SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…


Loading…

Loading…

Condivisione

Lascia un commento